Mi dai un voto se ti piace il mio blog?

siti

domenica 18 novembre 2012

Blu



Blu


Il significato e proprietà del colore Blu

Significato e proprietà del colore Blu
Simbolo di armonia ed equilibrio, nonché di calma, il colore Blu ha la facoltà di rilassare portando equlibrio nella sfera emotiva. Trasmette, inoltre, una certa sensibilità portando l’individuo ad essere più vulnerabile ad eventuali “attacchi” esterni. Il colore Blu ha la capacità di normalizzare la frequenza del battito cardiaco e la pressione tendendo così a rilassare il corpo e ad allontanare il senso di ansia.
Chi predilige il Blu è un individuo dai sentimenti profondi, pacato e con una forte capacità di trovare il proprio equilibrio interiore. E’ una persona che fa degli ideali la sua arma vincente e trova la stabilità grazie al suo attaccamento alle tradizioni. Generalmente, la persona che ama il colore Blu tende ad evitare ambienti particolarmente caotici e le persone iraconde. 

La persona che respinge il Blu è di solito ansiosa e ha la sensazione che le sue qualità siano poco apprezzate. Rifugge tutte le situazione che rendono la sua vita poco gratificante e tutti gli ambienti in cui non si sente in armonia. Tende a deprimersi se tutto ciò che lo circonda non è consono al suo modo di vedere e allo stile di vita che ha immaginato per sè.











Anello bronzo e rame, grande agata sfaccettata e cristalli



Anello wire bronzo e rame, grande romboide murano blu foglia oro come il cielo di notte illuminato dall'oro della luna.








THE BLUE SKY AT THE BEACH ,PAINTED BY


 PAUL CRIMI 








Una rosa blu 

di Michele Zarrillo





Una rosa blu sulla pelle tua
mi ricordi Londra snob e bionda con un filo di follia
dicono di te... pare che ci stai
che ti scaldi presto che poi tutto il resto e non ti leghi mai
ma se fossi mia io ti legherei
con un laccio al cuore che ti faccia male quando te ne vai.
Io sulla pelle io te lo scriverei
che mi piaci perché sei come sei
col tatuaggio con quella rosa blu
che è il tuo coraggio e la tua risorsa in più.
E ti racconto di me di lei ma chi se ne frega
ma si doveva andare andare così
e non mi accorgo nemmeno che vuol dire ti amo
che si è aperta di più la rosa sul tuo seno.

Una rosa blu che non va più via
dolce e un po' perversa come un po' diversa è la tua fantasia
una rosa blu come non ce n'è
ma una cosa rara sono io stasera che la chiedo a te.

Io sulla pelle io me lo scriverei
l'amore in macchina no non c'è magia
un tatuaggio perché va dove vai
al mare o dove si può purché scappare via.
E mi racconto di te di lei ma chi se ne frega
ma si doveva andare andare così
e non mi accorgo nemmeno che ti ho detto ti amo
quando si apre sul seno la tua rosa blu.

Se fossi mia ti legherei... ma un laccio al cuore non ci sei
al mare o dove c'eri tu mi punge la tua rosa blu
dolce e un po' perversa è la tua fantasia.
Ma una rosa blu sulla pelle mia
me ne accorgo adesso, passo dopo passo
che non va più via.



                                                                  



Similitudini (femmina luna)



Il breve sole                                                                    
reclinando ad ovest la testa
attenua rapido
la sua già scarsa luce.

E la luna,
già alta da tempo,
quasi servile comparsa,
in incognito prepara la notte.

Veste a nuovo le ombre
e le prepara, mescola colori
tuffandoli in un blu potente
che lentamente punterà al nero.

Cambia il linguaggio,
apre porte ad altra vita
più profonda e intatta.

Intanto cresce
come giovane amante generosa,
seduce, bagna con quel suo fare antico,
fragile, nuda, tenue, dolce,
che del giorno
è tanto più simile alla morte.

E intanto chiama, raduna, sceglie,
tradisce tutto quello che può
e trasgredisce,
insegna,
poi prende forza, ride, gioca,
prende per mano il mare
e lo solleva.

Abner Rossi


"L'abbraccio" Qualcosa in più della speranza 2010
pastello su tela
www.carlocordua.it








"Io non ho paura"
pastello su tela


E’ tenera brezza 
che sale dalla terra
e porta in sé i turchesi 
dei venti gelidi del sud,
quest’aria irriverente
che sgorga dalla pelle 
come tra pioggia e fiato

Folate di dolcezza 
che arrivano già alte
sugli orli trasparenti 
di un vestito
-che salendo, cade.

Hanno labbra sottili 
e stelle ardenti
queste lunghe fruscianti
mani d’Agosto
@[1375309634:2048:Maria Grazia Vai]
http://www.scrivere.info/poesia.php?poesia=282857#.UGnXNNRUVfs.facebook
‎               "Io non ho paura"
                pastello su tela


                E’ tenera brezza
               che sale dalla terra
               e porta in sé i turchesi
               dei venti gelidi del sud,
               quest’aria irriverente
               che sgorga dalla pelle
               come tra pioggia e fiato

                Folate di dolcezza
                che arrivano già alte
                sugli orli trasparenti
                di un vestito
-              che salendo, cade.

               Hanno labbra sottili
               e stelle ardenti
               queste lunghe fruscianti
               mani d’Agosto
               Maria Grazia Vai
               http://www.scrivere.info/poesia.php?               poesia=282857#.UGnXNNRUVfs.facebook

Nessun commento:

Posta un commento